Genere Rock Blog

Blog socioculturale orientato essenzialmente sullo stato reale delle cose. Teorie e punti di vista personali basati sulla attualità e sulla sovranità del singolo individuo. Sapere è potere e chi ama il Rock ama anche e soprattutto vivere la sua indipendenza nel rispetto reciproco e in totale libertà!

Puoi non essere d'accordo su ciò che troverai pubblicato in questo blog ma ricordati sempre che: io non voglio o devo convincerti su nulla e tu non hai bisogno di sapere se è vero o meno!

Work in progress...

giovedì 5 febbraio 2015

Scie chimiche di casa mia


Foto scattate nella zona di Agosta (Monti Simbruini) e Roma (Montespaccato)

CHEMTRAILS---SCIE CHIMICHE

Samantha Cristoforetti: quanto è bello il cielo da quassù.

E la Cristoforetti che continua a dire quanto è bello il cielo da quassù.
Commediante, parlaci un pò di questo:
Scie chimiche e geoingegneria: sonda NASA esaminerà l’aerosol nell' atmosfera.
Le scie chimiche sono una bufala? La geoingeneria non esiste? La Nasa risponde di no investendo 1,6 miliardi di dollari in un progetto che misurerà le nubi e l’aerosol.
CATS, una sonda della NASA, è stata lanciata nello spazio il 10 gennaio a bordo della capsula robot Drago Space X. Lo strumento che verrà montato su un modulo esterno della Stazione Spaziale Internazionale in modo da seguire le nuvole e le minuscole particelle può rilevare gli effetti delle scie chimiche e della geoingegneria sull’atmosfera terrestre.
Dalla SSI partirà un potente laser che scansionerà il cielo del nostro pianeta. Di fronte alla Terra, brillerà un LIDAR (light detection and ranging), uno strumento in grado di misurare la natura e la distribuzione delle particelle.
I funzionari della NASA hanno dichiarato che i dati di CATS potrebbero portare dei miglioramenti per quanto riguarda il lancio ed atterraggio dei veicoli spaziali, e i sistemi di comunicazione. Inoltre potrebbero agevolare le indagini atmosferiche future di altri pianeti e il lavoro di quei ricercatori interessati ad elaborare un modello in grado di prevedere i "cambiamenti climatici sulla Terra" ( solita menzogna )
Al di la dei comunicati ufficiali si nota che l’Agenzia Spaziale Americana si accinge a reperire quei parametri necessari per valutare la modificazione in atto dell’atmosfera terrestre . La geoingegneria, cioè l’applicazione di tecniche artificiali di intervento sull’ambiente fisico (atmosfera, oceano, biosfera, criosfera, idrosfera, litosfera ecc..) volte a contrastare i cambiamenti climatici causati dall’uomo ( tutte le attività umane incidono un misero 5% sull' inquinamento, il 95 % dipende dalle operazioni di aerosol clandestino) , è una attività che può causare la distruzione del pianeta.
Visto che la NASA è stata incaricata di scansionare le nuvole e le particelle presenti nell’aria, non è che sopra le nostre teste stanno eseguendo delle operazioni di irrorazione chimica su larga scala che modificano l’atmosfera terrestre?
I nostri occhi dicono di si e le mosse dell’ente spaziale americano ce lo fanno presupporre, dato che altrimenti non verrebbero spesi un mucchio di dollari soltanto per approfondire un processo già conosciuto.
Ormai il cielo non è più quello di una volta, la forma delle nuvole appare notevolmente cambiata rispetto a trent’anni fa e i raggi solari faticano sempre di più a raggiungere la superficie terrestre. In molti pensano che tutto ciò è la conseguenza di attività militari ( ormai il grosso dello sporco lavoro è svolto dalle compagnie aeree civili )che, nel tentativo di possedere il clima, stanno riformattando il nostro pianeta senza preoccuparsi del rischio di distruggere l’umanità.
Articolo di Luca Tomberli ... La Verità ci Rende Liberi

Problema Reazione Liberazione



SCIE CHIMICHE: "LA GUERRA SEGRETA"
("CHEMTRAILS: THE SECRET WAR")

Tanker Enemy ha realizzato il primo documentario professionale dedicato alla geoingegneria clandestina, alias "scie chimiche". Tutti noi saremo i produttori di un documentario che non porrà solo domande, ma che snocciolerà, una ad una, prove inconfutabili sulla "guerra climatica". La produzione porrà di fronte alle loro responsabilità tutti coloro che, in questi anni, hanno negato, ridicolizzato, sminuito il problema, che non è un problema, ma IL PROBLEMA.

Volete anche voi un prodotto che condensi le centinaia di prove e testimonianze e che affronti il soggetto senza mezzi termini? Allora aiutateci a realizzarlo.
"Scie chimiche: la guerra segreta" sarà una summa volta ad analizzare le caratteristiche salienti della questione attraverso un approccio scientifico e rigoroso. Ci si prefigge così l'obiettivo di colmare una lacuna nella divulgazione del nostro paese: infatti, mentre negli Stati Uniti sono stati prodotti alcuni dossiers circa la geoingegneria illegale, anche se imperniati quasi esclusvamente sulle manipolazioni meteorologiche, che sono un aspetto collaterale del fenomeno, in Italia manca ancora un documentario ad hoc. Importantissima sarà la diffusione capillare del reportage con il fine di trasmettere il più possibile informazioni esaurienti ed inattaccabili. 





La prova schiacciante. Un KC-10 viene ripreso da due piloti dall'interno della cabina di un velivolo che segue a distanza ravvicinata. I due piloti, nello scambiare qualche battuta, constatano che il KC-10 (aviocisterna militare) sta disperdendo "chemtrails" e, in tutta evidenza, chiunque può confermarlo, visto che le scie che vediamo uscire da quel KC-10, provengono da ogni dispositivo, fuorché dai motori!

Così dovrebbe essere. Protesta più plausibile che
non quella dei soliti motivi di convenienza.
Il video è stato inserito su You-Tube il 14 luglio 2010, mentre il canale è stato creato nel 2008, ma usato solo ora. Potrebbe trattarsi di un pilota militare, se si considera il nome del canale (USAFFEKC1O). Un cane sciolto. Una falla nel sistema. Questo video deve essere diffuso dappertutto non solo per la chiarezza delle sequenze, ma anche perché l'autore del filmato non è un cittadino qualunque. Quando vi accuseranno di essere dei visionari paranoici, mostrate questo inconfutabile documento. Non è una prova? Quale magistrato potrebbe negare l'evidenza?

Un'esortazione ai loschi disinformatori: l'epoca delle scie di condensa è finita. Scendete dal carro dei perdenti, fin quando siete in tempo.


Problema Reazione Liberazione
Sìì parte integrante del progetto! Sìì l'artefice del cambiamento! Contribuisci anche tu.

Pagina ufficiale: http://www.tanker-enemy.eu/scie-chimi...


GRAZIE DI TUTTO!




Antonio e Rosario Marcianò (biologi) - Comitato Nazionale Tanker Enemy



A SEPARARE I CRIMINALI DAL SUOLO... SOLO UN TIRO DI SCHIOPPO.



Posta qui le  foto di scie chimiche riprese nella tua zona e dintorni.

Così ivi riporto dal web per vostra semplice informazione.